BOLZANO DANZA


Si è aperta la 34a edizione del Festival Bolzano Danza. Lo spettacolo di Bill T Jones. Si è aperta la 34a edizione del Festival Bolzano Danza. La Compagnia di Bill T Jones.

Dal 12 al 27 luglio torna il Festival di Bolzano al suo 34° anno. Ricco, interessante e variegato come sempre il cartellone firmato da Emanuele Masi che offre trentacinque rappresentazioni, delle quali sei in prima nazionale, due in prima assoluta e quattro coproduzioni. Su tutte una nota di irrequietezza internazionale che abbraccia anche la presenza italiana capitanata da Michele di Stefano che con la compagnia MK presenta Family il 20 e 21 luglio e dalla compagnia Zappalà Danza che porta in prima assoluta Liederduett il 19 luglio. Le danze si sono aperte ufficialmente il 13 al Teatro Comunale con la compagnia di Bill T. Jones con Story. Sul Quartetto per archi n.14 di Franz Schubert, eseguito dal vivo, la composizione si adagia su un tessuto struggente per una costruzione fisica di grande spessore emozionale. Le altre molte e importanti presenze le rimandiamo al programma del Festival (www.bolzanodanza.it) ma sottolineiamo anche la presenze della compagnia di Michael Clark (presenta in chiusura del Festival e in prima italiana To a simple rock’roll…song il 26 luglio) che come Jones sa portare quel sapore di anticipazione che un pubblico attento coglie e che lo può declinare anche in un più nuovo fermento creativo. Lo propone anche Michele di Stefano, sotto il progetto Outdoor con una serie di appuntamenti a cui partecipano Roberta Mosca e Canedicoda, Strasse, Maurizio Saiu, Fabrizio Favale e Claudia Castellucci che tracceranno nuovi confini alla città “esportando” le loro performances e sicuramente le loro emozioni.

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx