MILANOLTRE


Un mese di DANZa e più per l'Edizione del 2017 del Festival Milanoltre, al teatro Elfo Puccini di Milano. Un mese di Danza e più per l’Edizione del 2017 del Festival Milanoltre, al teatro dell’Elfo Puccini di Milano.

E’ lunga un mese la 31esima edizione dell’ormai tradizionale Festival di danza contemporanea MilanOltre, alloggiato ai teatri dell’Elfo Puccini. Moltissime le proposte, nove prime nazionali, che danno spazio ad artisti consolidati e a nuove proposte. La partenza è stata ad appannaggio di un revival di Anne Teresa De Kkeersmaeker, Leone D’oro a Venezia. La sua compagnia ha presentato Rosas danst Rosas, spettacolo cult che ha dato poi il nome alla sua compagnia. A distanza di anni, se si sente l’importanza della prima parte che ha codificato poi per tutte le compagnie la struttura ripetitiva del gesto, è la seconda che risente meno del tempo e anche dello spazio creativo che l’allora interprete Anne Teresa si era data. Con ospitalità internazionali, oltre al Belgio, il Canada presente anche con Louise Lecavalier, è lungo e interessante il panorama italiano che viene presentato. Dalla compagnia catanese di Roberto Zappalà , Enzo Cosimi, Fabrizio Favale con un doppio programma, la Fattoria Vittadini, Ariella Vidach con Habitdata e Susanna Beltrami che chiude il Festival con Io sono il bianco del nero dal 27 al 29 ottobre.

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx