40OPERAESTATE40


L’OperaEstateFestival di Bassanondel Grappa giunge alla sua quarantesima edizione. L’OperaEstateFestival di Bassanondel Grappa giunge alla sua quarantesima edizione.

Uto Ughi ha spento le quaranta candeline che festeggiano la lunga tradizione di OperaEstateFestival di Bassano del Grappa con i Solisti Veneti in un concerto dedicato alle musiche di Bach, Rossini, Albinoni e Tantardini. Poi sarà la volta di Luciana Savignano che guida una compagine di danzatori italiani tra i nostri migliori, Alessio Carbone, Nicoletta Manni, Timafej Andrijaschenko, Claudio Coviello e Vittoria Valerio. Per loro il coreografo Massimiliano Volpini ha coniugato pagine di danza dedicate all’amore, dalla favola ai giorni nostri interpretati anche da Philippe Kratz e Ivana Mastroviti e dal significativo titolo Di quell’amor ch’è palpito. E sino a settembre ancora musica classica e jazz, danza e teatro che a settembre vedrà in scena Lella Costa per un omaggio a Franca Valeri e Toni e Beppe Servillo.

www.operaestate.it

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx