RICCARDO MUTI


Teatro Regio di Torino. Teatro Regio di Torino. Il Maestro Riccardo Muti dirige Così fan tutte di Mozart. Foto Silvia Lelli.

Naturalmente in streaming, è tornato al Teatro Regio di Torino Riccardo Muti con l’opera Così Fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart. Diretta con la sua conosciuta e apprezzata sensibilità per il complesso tessuto musicale del genio salisburghese, ha guidato con bacchetta ferma e fantasiosa le belle voci di Eleonora Buratto, Paola Gardina, Alessandro Luongo, Giovanni Sala, Francesca Di Sauro e Marco Filippo Romano. Buona la scelta della regista Chiara Muti di ambientare l’opera in un Settecento dal sapore immortale, come il suo autore. Ben coadiuvata dalla scenografa Leila Fteita e dal costumista Alessandro Lai, l’opera ne ha acquistato freschezza e vigore. Focalizzati alcuni momenti ben ripresi dalle telecamere, l’assieme ha consegnato ai telespettatori anche un delicato fruscio di tulli bianchi, polvere di cipria e qualche divertente gioco creato per mantenere le fatidiche distanze teatrali. Il successo della serata è stato firmato è stato dal collegamento di più di 27.000 spettatori.  Giovedi altro streaming di Muti sempre con il Teatro Regio, la sua orchestra e il suo coro. Questa volta l’omaggio è a Giuseppe Verdi in forma di concerto, presenterà  la Sinfonia da Giovanna d’Arco, Stabat Mater e Te Deum da Quattro pezzi Sacri per coro e orchestra. Solista del Te Deum sarà Eleonora Buratto. Da seguire sul sito del Teatro Regio (pagamento 3 euro).

www.teatroregio.teatro.it   

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx