Spettacolo

31/01/2013

Il Nuovo Aterballetto? Curioso, ma sempre aggressivo.
Workwithinwork di William Forsythe. Aterballetto
Ancora una volta la compagnia Aterballetto, la migliore formazione italiana, fuori dalle Fondazioni Liriche, cambia pelle. Cristina Bozzolini, che ne ha ricevuto la direzione da Mauro Bigonzetti, sempre più assorbito dal suo ruolo di coreografo internazionale, sta riplasmando la compagnia con lo stesso gusto con il quale creò il glorioso Balletto di Toscana, sua precedente creatura....
28/01/2013

Ezralow Scopre la “Musica”.
Open. Daniel Ezralow
Passate le abbuffate alla televisione italiana, Daniel Ezralow, il simpatico guascone americano ex Momix, ex Iso, ecc. torna in palcoscenico alla testa della compagnia De Constructions (con due danzatori italiani) per uno spettacolo, Open, che sta conquistando il pubblico in questa tournée italiana che tocca numerose città (tra le molte Verona, Torino, Bergamo, in Sardegna e a...
24/01/2013

Bello il Frankenstein Junior Made in Italy.
Frankenstein Junior. Compagnia della Rancia
Finalmente un buon musical è in scena in Italia, senza dover rimpiangere Broadway o Londra o Berlino. La Compagnia della Rancia, quella di Tolentino, quella di Saverio Marconi, la prima a portare in versione italiana i musical più celebri, fa centro con questa versione del celebre e omonimo film, Frankestein Junior. Con la complicità dello stesso Mel Brooks, il regista del film,...
22/01/2013

Il Panico Appartiene alle Donne?
Il Panico. Luca Ronconi
Sembra di sì, visto il dispiegarsi della bella compagnia (16 attori, dei quali 13 donne scelte tra le migliori oggi sulla scena italiana). E' il nuovo spettacolo di Luca Ronconi, Il Panico, dell'argentino Rafael Spregelburd. Secondo appuntamento, dopo La Modestia di due anni fa; vizi capitali contemporanei che la sua Eptalogia, elenca come i nuovi inciampi al viver quotidiano. E' in...
22/01/2013

La Goggi-Rose di Gypsy
Gypsy. A ognuno il suo
Ha voluto un musical doc per il suo ritorno in palcoscenico. Loretta Goggi ha scelto per il debutto il Teatro Nuovo di Milano, portando Gypsy, celebre titolo di Broadway, nato nel 1959 e ispirato alla vita di Gypsy Rose Lee, regina del Burlesque nell'America degli anni '30. E' stato uno spettacolo cult soprattutto per il contributo portato dalle molte e grandi attrici che si sono...
15/01/2013

Passi di Libertà.
Pepa di Spagna
Danzatrice e coreografa, Sara Baras, è un'artista impegnata e questa volta la sua Pepa, ha conquistanto Parigi. Assente da tre anni, vi è ritornata con questo spettacolo al Théatre des Champs Elysées. Con la sua Pepa, l'artista spagnola rievoca gli anni oscuri che precedono la nascita della costituzione spagnola. Pepa è il ricordo della sofferenza, dei morti, di chi contribuì alla...
11/01/2013

La Teatrante Perfetta.
Mariangela Melato
E' stata la più grande attrice italiana degli ultimi decenni, Mariangela Melato, scomparsa oggi a Roma all'età di 71 anni. Racchiudeva in sé la completezza del grande artista: l'affrontare con intelligenza, competenza e talento tutte le più varie espressioni teatrali. Sapeva donare realtà a personggi tragici, drammatici e comici. I registri interpretativi non avevano segreti per...
09/01/2013

Montanari, Sutera, Zeni e Tutti gli Scaligeri Splendidi per la Waltz.
Teatro alla Scala Waltz Sutera Montanari
Si è conclusa con una serata di grande danza l'avventura scaligera - almeno per questa stagione - del balletto Roméo et Juliette, della coreografa tedesca Sacha Waltz. Una serata, questa, completamente affidata alla compagine scaligera della danza. Li avevamo visti alla “primina” under 30, quella prova generale - la vera era saltata per motivi tecnici - che aveva preceduto poi la...
06/01/2013

Vent’anni Senza Nureyev.
Nureyev
Ne sono trascorsi venti da quel 6 gennaio 1993, quando il celebre danzatore lasciò attoniti non solo i suoi fan. La danza aveva perso un suo eroe, ma anche chi l'aveva traghettata nel XXI secolo. Di lui in quegli anni se ne dissero molte, del suo caratteraccio, delle sue isteriche fan, della sua bravura e dalla sua cattiveria in scena. Della sua straordinaria capacità d'interprete e...
31/12/2012

Per un Anno Fantasticamente Umano, Lontano dagli Androidi Teatrali… e di Governo.
Androidi
La miglior offerta teatrale del Festival d'Automne a Gennevillers a Parigi è stata quella portata dal regista giapponese Oriza Hirata. Presentando Sayonara ver.2 e Les trois soeur version androïde, ha conquistato e scosso il pubblico. Creati con la collaborazione del professor Hiroshi Ischiguri, docente all'Università di Osaka, importante anche per il suo dipartimento di robotica, i...
xxx