SANT'AGOSTINO


Per le Edizioni La Vita Felice è uscito il De Musica di Agostino, curato da Maria Bettetini. Per le Edizioni La Vita Felice è uscito il De Musica di Agostino, curato da Maria Bettetini.

Ritorna in libreria, con il testo latino e la traduzione italiana, il “De musica” di Sant’Agostino. Il lavoro si deve a Maria Bettetini, nota specialista del dottore della Chiesa e filosofo. Questa studiosa ha curato, tradotto e scritto introduzioni per opere di Agostino che si trovano nei cataloghi Bompiani ed Einaudi (in precedenza anche Rusconi).
L’opera esce nella collana “La coda di paglia” dell’editrice milanese La vita felice (Agostino, “La musica”, pp. 644, euro 29,50) . Entra dunque a far parte di una delle raccolte più fascinose e interessanti dell’editoria contemporanea italiana: poco meno di quaranta titoli sino a oggi pubblicati, ma tutti utili e ghiotti.
Il testo sulla musica del grande santo e filosofo è stato iniziato poco dopo il battesimo (che Agostino ricevette a Milano, da Ambrogio) e l’opera in sei libri venne terminata a Tagaste nel 389. Faceva parte di un progetto sulle arti liberali.
Mentre nelle “Confessioni” e nelle “Enarrationes in Psalmos” Agostino dà notizie di prima mano sulle forme musicali della nascente liturgia cristiana (in particolare quella ambrosiana), nel “De musica” si occupa soprattutto dell’aspetto teorico e filosofico di questa disciplina che già allora occupava un posto di rilievo nella Chiesa.
Una riflessione che sta alla base dell’Occidente e crea come poche altre la grande tradizione antica dedicata alle riflessioni sull’armonia e ai suoi significati. In queste pagine sono ripresi non pochi concetti di grammatica e di metrica; si riflette sul numero che si dice e su quello che si ricorda; si parla di ritmo e di metro, del giusto amore da donare a Dio e al mondo.

http://www.lavitafelice.it/scheda-libro/santagostino/la-musica-9788893460637-454025.html

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx