SIR JOSEPH BANKS


Per i tipi di Einaudi è uscito “Florilegium. Tesori botanici dal primo viaggio di Cook”, di Joseph Banks. Per i tipi di Einaudi è uscito “Florilegium. Tesori botanici dal primo viaggio di Cook”, di Joseph Banks.

Studiò nelle migliori scuole inglesi. Ad Harrow, quindi a Eton, poi Oxford. Qui si diede agli studi scientifici più che alle discipline umanistiche. Stavamo dimenticando Chelsea, ma è inutile continuare perché abbandonò l’università, anzi decise di non laurearsi. Comunque fu presentato a Linneo. E con lui cominciò una corrispondenza.
Stiamo parlando di Joseph Banks (1743-1820), Sir dal 1781. Nel 1766 entrò a far parte della Royal Society, prendendo parte a una spedizione scientifica a Terranova e in Labrador. Subito dopo accompagnò James Cook nel suo primo viaggio verso Tahiti: ci vollero tre anni (1768–1771), durante i quali furono esplorate e scoperte numerose località in Oceania, Nuova Zelanda, Australia (tra esse la baia di Sydney, chiamata da Banks Botany Bay, Golfo della Botanica). In questo viaggio, nel quale il futuro baronetto inglese fu accompagnato dal botanico svedese Daniel C. Solander, descrisse oltre 1300 specie di piante e animali sconosciuti nel Vecchio Mondo. Basterà ricordare la Bougainvillea (così chiamata in onore al matematico e esploratore francese Louis Antoine de Bougainville) o il canguro.
Joseph Banks era ricco oltre che uomo di talento e, ritornato in patria, tra il 1772 e il 1784 commissionò più di 700 magnifiche incisioni riguardanti quanto aveva visto e scoperto. Diventarono le stampe del suo “Florilegium”, mai pubblicate durante la vita di Banks. Sono ritenute tra le più perfette e raffinate illustrazioni botaniche della storia.
Einaudi pubblica un’edizione scelta di questo patrimonio (pp. 320, euro 90), realizzata partendo da una stampa a colori e a tiratura limitata. Il libro di grande formato offre i commenti del botanico David Mabberley. Mel Gooding, invece, racconta il viaggio e la realizzazione del “Florilegium”; la postfazione di Joe Studholme è dedicata alla storia della stampa moderna, partendo dalle lastre di rame originali.
Pagine che comunicano il sapore dell’avventura e della scienza, un percorso botanico e illustrativo che incanta.

http://www.einaudi.it/libri/libro/joseph-banks/florilegium/978880623564

Stampa |

Invia a un amico





Invia a un amico

Lascia un commento

xxx