Arte

29/05/2012

L’Arte di Ricercare con Gioioso Rigore.
Matisse. Capucines à la danse I e II. 1912
Si chiude fra pochi giorni (il 16 giugno) al Centre Pompidou di Parigi la mostra Matisse. Paires et séries. Ma a Nizza, al Museo Matisse se ne aprirà un’altra dal 15 giugno. Nella prima sono esposti una sessantina di dipinti e trenta disegni che ci propongono una personale indagine attorno alla ricerca pittorica di Henri Matisse. E’ uno scrutare le motivazioni dell’atto creativo...
20/05/2012

-30, Una Mostra Sottomarina.
Haven Secrets. Uderwater Art Exibit
Uno scatto della Haven della Mostra Fotografica Sottomarina al largo di Arenzano E' la prima del genere in Europa. Organizzata dalla Soprintendenza dei Beni Culturali della Liguria al largo di Arenzano - dove dal 1991 giace la petroliera Haven, il più grande relitto del Mediterraneo - è stata inaugurata in questi giorni a meno 30 metri di profondità con un’immersione di Patrizia...
10/05/2012

Canova rimesso a Nuovo
Canova Danzatrice di cembali
Non sono tutti d’accordo sui nuovi metodi di restauro che la tecnologia oggi permette. Una ragione in più per visitare la mostra, Canova e la danza, aperta sino al 30 settembre a Possagno, in provincia di Treviso, paese natale dello scultore, alla Gipsoteca Canova. Qui protagonista dell’itinerario scultoreo è il gesso di preparazione all’opera in marmo, La danzatrice di cembali,...
08/05/2012

Sculture in Movimento per Mostra in Progress
1970-Lancia-Stratos
Al momento sono esposti solo 17 dei molti capolavori della creatività italiana che saranno portati, in un insolito susseguirsi di cambi e new entries, nell'arco di un anno, al Museo dell'Automobile Petersen di Los Angeles. La mostra dal titolo evocativo: \"Scultura in movimento: Capolavori del Design italiano\", è stata inaugurata lo scorso 25 febbraio e si chiuderà il 3 febbraio...
04/05/2012

Lo specchio non indiscreto di Degas
Degas. La Tinozza
Edgar Degas è il ricercatore della bellezza, sentita come una sottile linea in equilibrio tra corpo e sentimento. Parigi in questi giorni gli dedica la prima grande mostra monografica, dopo l’ultima retrospettiva del 1988, al Museo d’Orsay (chiude il primo luglio).Degas et le nu, è una carrellata di ritratti femminili catturati da un occhio non indiscreto, posto a quella distanza...
03/05/2012

E’ l’Età di Cesare.
Caius Julius Caesar
Giulio Cesare è superstar in questi giorni. In scena la sua fine a Londra e a Milano a opera di Shakespeare, a Parigi il suo sguardo indaga i visitatori della mostra al Louvre, Arles, les fouilles du Rhône. In esposizione, oltre a un suo ritratto degli anni 50-40 a.C., molti pezzi dell’epoca, tratti dal letto del fiume Rodano e da scoperte archeologiche attorno ad Arles. La...
02/05/2012

Di Cera è la Seconda Vita.
Palazzo Fortuny. Mostra - Avere una bella cera
  Di una bellezza inquietante è la mostra Avere una bella cera. Le figure in cera a Venezia e in Italia a Palazzo Fortuny, che chiuderà il prossimo 25 giugno. Lungo il percorso scorrono immagini di varia umanità che ci hanno preceduto tra fasti e vita quotidiana. Dogi e Re, dannati e Santi, comuni mortali, fissati in quell’istante d’immortalità, al quale ognuno di noi...
29/04/2012

Luce Andalusa sui Diamanti di Ferrara
Joaquin Sorolla Giardini di luce
L’esposizione nel nostro Paese delle opere del pittore spagnolo Joaquin Sorolla (1863-1923), uno dei più importanti esponenti della pittura spagnola moderna, per un gioco del destino coincide con le celebrazioni dell’Unità d’Italia. Nel 1911 le sue opere si conobbero all’Esposizione Internazionale di Belle Arti di Roma, promossa per il Cinquantesimo, oggi sono esposte (sino al...
18/04/2012

Il Dorato Klimt nella Dorata Venezia.
Giuditta (1901). Gustave Klimt
Se a Vienna per il 150° della nascita, in ogni dove é ricordata l’opera di Gustav Klimt, a Venezia al Museo Correr, splende la sua atmosfera dorata alla ricerca del Gesamntkunstwerk, cioè della creazione di un’opera d’arte totale. Il modello wagneriano ha influenzato gli artisti di quel periodo investendo mondi simili e opposti come l’architettura e la scultura, la pittura e...
11/04/2012

Sedotti dai Della Robbia.
La Raccolta delle Robbiane 04
Duecentottanta pagine di vera seduzione, quelle che si aprono ai nostri occhi sfogliando La raccolta delle robbiane, Museo Nazionale del Bargello (ed. Polistampa, pagg.288, € 45,00). Il viaggio per i nostri occhi e per la nostra anima vola attraverso un secolo.Parte dalla metà del Quattrocento, dove viene messa a punto da Luca della Robbia, capostipite di una grande famiglia di...
xxx